Ag. MarinaAlindaVromolithosGurnaCamaraCrithoniLachiXirocamposPandeliPartheniPlatanos
AGHIA MARINA
A G. M A R I N A

Uno dei due porti dell' isola, Aghia Marina, piccolo agglomerato urbano litoraneo, si è esteso col tempo e si è collegato a Platanos, il villaggio più vecchio dell΄isola ed attuale capoluogo. Collegatasi, quindi, la zona costituisce il centro amministrativo e commerciale dell' isola. Da lontano sembra una piccola città che si estende ad anfiteatro tra due colline con case, che si estendono dalla spiaggia fino ai piedi del Castello. Avvicinandosi, però, il paese ci offre, una per una, le sue bellezze. La scoperta di Aghia Marina comincia dal porto con la fortezza Bruzi all`entrata ed il faro all` estremità. Un molo ampio ed un cantiere pittoresco con il mulino, emblema di Leros, perfettamente conservato, completano questo quadro.

Nel capoluogo si sono conservate molte case tradizionali ad uno o due piani, fra cui tante palazzine, la densità delle quali crea stretti vicoli pittoreschi che ci invitano a scoprirli. Si viene catapultati nell' atmosfera nostalgica del vecchio paese; l’ Avlaki con le fontane dalle acque limpide della fonte di Paliaskloupi e il vecchio mulino a vento. Il palazzo Comunale è situato in due edifici neoclassici che dominano la zona. Da visitare le vecchie chiese di Christos (Cristo) e di Stavros (Santa Croce), mentre grande interesse storico riveste anche la chiesa di Aghia Paraskevi che fu il Duomo dell' isola. Si trova all’ estremità del rione e adiacente proprio alla scalinata che conduce alla cima della collina del Castello.

Intorno ad Aghia Paraschevi, e sotto il Castello, si è sviluppato il vecchio villaggio che durante il dominio ottomano ospitava il quartiere turco con il Konaki e le terme.

Aghia Marina è il capoluogo dell΄isola. Gli edifici italiani e le ville neoclassiche che ospitano i diversi servizi pubblici conferiscono ad Aghia Marina un carattere particolare. Nel suo porto fanno scalo i traghetti, quando le condizioni meteorologiche non permettono l' uso del porto principale di Lachi. Ci sono tanti negozi turistici, ristoranti, caffetterie, bar, in generale è il luogo ideale per la vita notturna.

 

Ci sono due scuole materne, una scuola elementare e una media, la Soprintendenza di Finanza, l`Assessorato Comunale alla Cultura, una banca, il museo arheologico, ospitato in un palazzo neoclassico, un ufficio postale, una compagnia telefonica statale (OTE), una Stazione di Polizia, una stazione radiofonica e una sala per manifestazioni culturali, al piano terra della ex Dogana italiana.

 

Επιμέλεια ιταλικών: Βαγγέλης Κάσσος Laura Fischetti

 

   
   
   
   
   
   
 
All copyrights reserved by the Developmental Partnership of  Leros, 
co-financed by the E.U. and the Southern Aegean 2000 – 2006 Regional  Operational Programmme (R.O.P.)
Powered by Grekos Networks